I commenti sono off per questo post

INTERNATIONAL MEETING A BRUXELLES

Nel corso dell’ultimo meeting internazionale, del progetto “Structured Synergies Improve Structured Dialogue”, che si è tenuto a Bruxelles, Belgio, dal 18 al 21 Novembre 2018, i referenti delle associazioni partner hanno avuto la possibilità di presentare i risultati di progetto al Parlamento Europeo. Il meeting si è aperto con una valutazione da parte del gruppo di lavoro che ha svolto un’attenta analisi mettendo in evidenza pro e contro del progetto, difficoltà e obiettivi raggiunti. L’agenda delle attività ha previsto momenti di discussione in plenaria, di valutazione ma anche formali di incontro con le Istituzioni di rappresentanza in Europa.

Per quanto riguarda queste ultime, in particolare, i partecipanti hanno avuto la possibilità di visitare la sede della Rappresentanza Permanente d’Italia presso l’Unione Europea, dove grazie alla partecipazione dei relatori, Professor Fabio Donato (Docente ordinario di economia aziendale, attualmente Consigliere Italiano per la Ricerca e Innovazione, Rappresentanza Permanente d’Italia presso l’Unione Europea, Bruxelles) e il Dottor Carlo Presenti, responsabile delegato per l’ Educazione, Cultura, Gioventù̀ e Sport, Presidenza del Consiglio dei Ministri, hanno discusso di tematiche legate all’importanza della partecipazione attiva, della mobilità e della formazione attraverso l’acquisizione di competenze trasversali.

Durante l’incontro al Parlamento Europeo, il gruppo ha avuto la possibilità di presentare al Presidente del Parlamento Europeo, Pres. Antonio Tajani, e agli Onorevoli presenti, On. Salvatore Cicu (Italia) e On. Roberta Metsola (Malta) i risultati del progetto illustrando nel dettaglio le raccomandazioni emerse dalla discussione portata avanti a livello locale e internazionale. La discussione con il Presidente Antonio Tajani, si è focalizzata sul rapporto tra l’Europa e i propri cittadini in funzione dei risultati emersi dal progetto e delle prospettive future dal punto di vista Istituzionale.

Il gruppo ha avuto, inoltre, la possibilità di fare una visita guidata all’interno dell’Istituzione e poter assistere alla seduta plenaria in occasione della quale si celebrava il 70° anniversario della Dichiarazione universale dei diritti umani.

Una ristretta delegazione ha avuto la possibilità di incontrare il giorno 22 novembre, negli Uffici della Commissione Europea, DG EAC Direzione Generale Educazione Audiovisivi Cultura, il Funzionario Dott. Jacob Kornbeck, col quale c’è stata la possibilità di approfondire, tra le altre, il tema del Dialogo Strutturato e dell’efficacia dell’azione all’interno del programma Erasmus+.