Comments are off for this post

In Finlandia per scoprire le priorità della Presidenza UE

Dal 4 al 6 Ottobre si è svolto a Helsinki la seconda attività internazionale del progetto “TRAIN: Tracing Integration policies through Structured Dialogue”, portato avanti nell’ambito della azione chiave 3 del programma Erasmus+, avente come capofila il nostro network internazionale TDM 2000 International.

L’incontro si è svolto nella città di Helsinki, capitale finlandese, che dal 1 Luglio 2019 ospita i lavori della Presidenza del Consiglio dell’UE questo semestre focalizzata sulle seguenti quattro priorità:

· Consolidamento dei valori comuni e dello Stato di diritto;

· Accrescimento dell’UE in termini di competitività e inclusione sociale;

· Rafforzamento della posizione dell’UE quale leader mondiale nell’azione per il clima;

· Protezione globale della sicurezza dei cittadini.

Nel corso del meeting, assieme ai delegati dei partner finlandese, estone, bulgaro, rumeno, abbiamo avuto modo di analizzare e discutere circa lo stato di avanzamento dei lavori, le prospettive future e le ricadute in termini di partecipazione giovanili e politiche ad essi dedicate.

L’incontro, inoltre, è servito per definire e organizzare le prossime attività internazionali che si terranno rispettivamente in Portogallo sotto forma di seminario e a Malta sotto forma di incontro internazionale di coordinamento. Ogni delegato ha presentato le attività svolte a livello locale illustrandone modalità, azioni e target coinvolto.

Per l’occasione è stata presentata la bozza della piattaforma youthdialogue.eu sviluppata nell’ambito del progetto e che avrà lo scopo di facilitare il dialogo tra i giovani e i Decisori politici attraverso il dialogo online.