pf_1521132260

TRAINING COURSE “TACKLING TREE (TERRORISM, RADICALISM AND EXTREMISM IN EUROPE”

Il progetto “Tackling TREE (terrorism, radicalism and extremism in Europe)” è un corso di formazione finanziato dal programma comunitario Erasmus+, che si svolgerà a Vienna in Austria, dal 5 al 13 Maggio 2018. Il corso vedrà la partecipazione di 35 operatori giovanili provenienti da Austria,Serbia,Romania,Italia,Bosnia,Spagna,Germania,Turchia, Francia e Grecia. L’obiettivo è

Continua a Leggere

pf_1515500826

SCAMBIO GIOVANILE “Youth Exchange on inclusion and practical tools: Act & MOViE”

Lo scambio giovanile “Youth Exchange on inclusion and practical tools: Act & MOViE” fa parte del progetto di Capacity Building “Theatre of the Oppressed through Multimedia Lens” dell’azione chiave 2 del programma Erasmus plus, realizzato tra paesi dei Balcani e paesi Europei con l’obbiettivo principale di aumentare le opportunità di

Continua a Leggere

MUS Turchia

Corso di Formazione “Rural Realities – Training Course for Rural Youth Workers”

“Rural Realities – Training Course for Rural Youth Workers”  è un corso di formazione finanziato dal programma Erasmus+ organizzato dall’associazione turca “Young Accumulation”. Il corso si svolgerà a Muş, Turchia, dall’8 al 15 gennaio 2018 e vedrà coinvolti 30 operatori giovanili provenienti da 12 paesi Europei.   Lo scopo principale

Continua a Leggere

23559374_126149924744735_2628810729073288799_n

Partnership per un nuovo progetto sul dialogo inter-religioso

Iniziano con una ricerca e col Kick-off Meeting che si tiene in questi giorni, dal 15 al 18 Novembre 2017 a Durres in Albania, le attività del nuovo progetto di cui siamo partner, “Developing of new inter-religious tools”, finanziato dal programma Erasmus + Youth attraverso l’azione chiave 2, Capacity Building,

Continua a Leggere

pf_1496753522

Corso di formazione “The Peace Project”

Il progetto “The Peace Project” è un corso di formazione finanziato dal programma comunitario Erasmus +, che si svolgerà a Loughborough, in Inghilterra, dal 16 al 24 settembre. Il corso vedrà la partecipazione di 32 operatori giovanili provenienti da Regno Unito, Grecia, Macedonia, Finlandia, Polonia, Ungheria, Lettonia e Italia. Lo

Continua a Leggere